KireiKare

Scopri di più su KIREIKARE

KireiKare è un’iniziativa benefica che si prefigge l’obiettivo di raccogliere fondi da devolvere ad associazioni no profit.
Ogni anno verranno selezionate le associazioni a cui devolveremo i fondi raccolti grazie alla generosità dei nostri clienti, incaricati e al contributo diretto di kirei.

Nelle idee dei soci fondatori Massimo Fioriello, Tullio Lanfranchi e Barbara Garbarino che hanno portato alla nascita di Kirei c’è sempre stata una fortissima componente di aiuto verso il prossimo, in varie forme, quali: aiutare le persone a prendersi cura del proprio corpo con i rimedi naturali, offrire un’opportunità di Business e grazie al progetto KireiKare aiutare le persone più bisognose.

Kirei non è solo un’azienda: è un nuovo stile di vita, più naturale, più rispettoso del proprio corpo, del prossimo e del pianeta.

Diventa protagonista anche TU con KireiKare
e lascia il tuo generoso contributo (€ 0,50 o € 1,00 e multipli) quando farai un ordine
 
Vai nella categoria KireKare e scegli quanto donare 

Per il 2024 Kirei ha scelto di devolvere i fondi che verranno raccolti entro il 31 dicembre 2024 a due associazioni: FILO TESO e CUORE D’AFRICA.

Riproduci video

L’Associazione Filo Teso persegue finalità di solidarietà sociali

Vuole rappresentare un punto di riferimento per le donne colpite da tumore al seno tramite informazione, sostegno, eventi e ricerca.

Filo teso è un’associazione nata nel 2021 da un’idea voluta da alcune donne operate al seno dal Prof. Massimo Vergine (chirurgo senologo) e dal Prof. Diego Ribuffo (chirurgo plastico) della Breast Unit del Policlinico Umberto I di Roma.

Nasce  dalle esperienze  di donne operate al seno che, con molta difficoltà, hanno affrontato il loro percorso, e che animate da spirito di solidarietà si sono trasformate in volontarie per aiutare tante altre donne a superare i momenti critici della malattia.

 www.filoteso.org

Gli obiettivi principali sono:

  • Fornire aiuto alle donne colpite dal tumore al seno mediante iniziative di assistenza sanitaria, psicologica e sociale.
  • promuovere attività di prevenzione del tumore al seno.
  • svolgere corsi di formazione e orientamento al volontariato.
  • organizzare eventi e convegni a tema
  • operare in collaborazione con istituzioni che possano essere di supporto e aiuto alla mission.
  • fornire consulenze mediche pre e postoperatorie attraverso il supporto dei medici afferenti alle discipline specialistiche legate alla senologia.
  • fornire consulenze per il disbrigo delle pratiche burocratiche e legali legate alla patologia mammaria.
  • organizzare momenti ricreativi , sportivi e attività di impegno nel sociale anche attraverso convenzioni con circolo e associazioni sportive
  • organizzare tutte quelle attività atte a ristabilire il benessere psicofisico della donna operata al seno e a favorire i contatti tra i soci ed il reintegro nella vita lavorativa.
  • stipulare convenzioni per gli associati con centri di fisioterapia riabilitativa, palestre e piscine e organizzare corsi di ginnastica ,yoga,danza sportiva e comunque tutte quelle attività ludiche e ricreative per favorire la socializzazione.

Riproduci video

L’Associazione Cuore d’Africa Onlus si occupa di dare assistenza a bambini e ragazzi disagiati a Machakos, in Kenya, attraverso le adozioni a distanza e la realizzazione di un orfanotrofio che li possa ospitare

Le adozioni a distanza consentono di finanziare la retta scolastica per bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria. L’importo che  i genitori adottanti pagano serve anche ad acquistare dei vestiti ed  il materiale scolastico e copre le spese mediche e sanitarie. L’impegno richiesto è di medio-lungo termine, a seconda dell’età del bambino che viene preso in adozione.

www.cuoredafrica.org

La peculiarità della nostra associazione consiste nell’assenza di costi per la gestione amministrativa e per le prestazioni d’opera. Il contributo dei nostri soci, infatti, non si limita alle donazioni pecuniarie: abbiamo molti volontari che dedicano il loro tempo a svolgere quelle attività che generalmente svolgono come privati, e che hanno deciso di prestare a titolo gratuito per Cuore d’Africa. Le collaborazioni sono di vario genere: assistenza fiscale e legale, diffusione di notizie nei media e nei social forum, stampa di materiale informativo, servizi di sala e di cucina per la realizzazione delle cene di beneficenza, ed altro ancora.

L’orfanotrofio rientra in un progetto più ampio, denominato “Villaggio della Speranza – Casa dei Bambini”, e consiste nella costruzione di due edifici separati (dormitorio maschile e femminile) che possano accogliere gli orfani della zona o i ragazzi vittime di abusi familiari. E’ prevista anche la realizzazione di edifici di servizi accessori e la destinazione di una parte del terreno a coltivazioni. L’obiettivo primario è offrire un ricovero a ragazzi particolarmente disagiati per consentire loro un più facile accesso all’istruzione. Sul lungo termine ci auguriamo anche che l’intera struttura abbia la possibilità di autofinanziarsi (in tutto o in parte) con i proventi delle vendite provenienti di ciò che sarà coltivato negli orti.

Per raggiungere al meglio i nostri obiettivi, collaboriamo con “Heart Of Children Foundation”, un’organizzazione non governativa con sede a Machakos, della quale il nostro presidente è il vice tesoriere. Questa fondazione lavora nel nostro stesso ambito sociale, ed è per questo che l’abbiamo scelta come nostro partner, chiedendole supporto per il reperimento dei ragazzi da adottare e per la distribuzione degli aiuti presso la comunità locale.